Sfilate di Victoria’s Secret nel Metaverso

  • Articolo pubblicato:Febbraio 16, 2022
  • Categoria dell'articolo:Breaking
  • Commenti dell'articolo:0 Commenti

Dopo McDonald’s, Gucci, Samsung anche Victoria’s Secret apre nel Metaverso.

Josh Gerben , un avvocato specializzato in marchi, ha twittato “Victoria’s Secret è diretto nel metaverso e ha in programma di vendere lingerie virtuale”.

Victoria’s Secret, azienda statunitense di lingerie da 7 miliardi di fatturato annui, intende creare “oggetti da collezione digitali creati con protocolli di consenso basati su blockchain e smart contract di foto, immagini, video, filmati registrati, momenti salienti ed esperienze nel campo della moda, abbigliamento, accessori moda e  style” si legge nel brevetto. Si può facilmente intendere, che la casa di moda intende creare NFT, da vendere all’interno di negozi virtuali nel Metaverso.

Inoltre, intende l’azienda intende vendere “prodotti virtuali, come abbigliamento, indumenti intimi, calzature,  copricapi , occhiali , borse , accessori moda.” Ma non solo intende fornire all’utente anche servizi di intrattenimento, tra cui “sfilate di moda virtuali.”

Condividi

Lascia un commento